Collegio TSRMANAP consiglia di non perdere questa importante occasione formativa proposta da AITASIT e Università di Roma. Investire nella formazione consente di realizzare una crescita professionale personale e della categoria ed è inoltre l'ingrediente essenziale per mettere le basi per un futuro lavorativo migliore.

AITASIT presenta l’attivazione, per l’anno accademico 2016/2017, della prima edizione del Master Universitario di II° Livello in “Management dei Dati Informatici Sanitari e Responsabilità Giuridiche degli Operatori” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “Sapienza”.

Il corso di Master è rivolto a professionisti interessati a sviluppare una concreta professionalità nel campo delle scienze giuridiche, del management dell’organizzazione, gestione e pianificazione delle competenze delle professioni sanitarie. L’obbiettivo primario, quindi, è l'acquisizione di conoscenze giuridiche sanitarie utili potenzialmente per la programmazione e gestione dell'area sanitaria, dell'innovazione tecnologica e giuridica, acquisendo due competenze in ambito di Governo Clinico, Technology Assessement e Processo di Risk Management al passo con le nuove Direttive Europee in ambito della sanità digitale. Il Master universitario si propone quindi l’acquisizione di conoscenze utili potenzialmente per gestire la programmazione, la statistica, i dati digitali anagrafici, clinici e le immagini prodotte, curandone la gestione, la trasmissione e l’archiviazione, nel rispetto delle normative legislative di sicurezza dei documenti informatici e della privacy.

Clicca qui per scaricare il bando

Clicca qui per visitare la pagina del sito dell'Università di Roma

il documento di economia e finanza 2016 conferma il trend sul progressivo definanziamento del SSN che nel 2019 scenderà al 6,5% del PIL, collocando l'Italia in fondo ai paesi OCSE con il rischio concreto di ridurre l'aspettativa di vita dei cittadini. Stato e Regioni per una volta a braccetto per una intesa "carbonara" che attesta il colpo di grazia al SSN.

Leggi comunicato stampa Fondazione GIMBE DEF 2016

Lo scorso 10 aprile 2016, a distanza di 25 anni dall'ultima volta, si sono riuniti i direttivi nazionali delle Federazioni IPASVI, Ostetriche, TSRM e CoNAPS. Dopo un confronto franco ma sereno, si è deciso, all'unanimità, di assumere una posizione comune e intraprendere una serie di iniziative, le più urgenti delle quali relative a:

1) DDL per la costituzione degli Ordini professionali;

2) applicazione del comma 566 (valorizzazione delle professioni sanitarie).

Back to Top